ULTIME NOTIZIE  Comunicazioni (Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sul volontariato - Elenco priorità 2021) - Verbale riunione Comitato
12/08/2020

Comunicazioni

INCONTRO CON DON PAOLO PASINI
DIRETTORE DI SANTA TERESA
 
Venerdì 2 novembre 2012, insieme ad alcuni cittadini del Borgo, il presidente del Comitato Cittadino di Borgo Montone Ottaviano Rossi ha avuto un incontro con il Direttore di Santa Teresa Don Paolo Pasini per raccogliere informazioni sulla nascita di questa nuova struttura “Hospice”, dopo la chiusura della casa "Nuova Famiglia" dedicata ai malati di AIDS.
L’accordo siglato con IOR-AUSL-Comune prevede per ora 10/12 posti per malati terminali oncologici in convenzione con l'AUSL. Oltre ai malati è previsto il posto per i familiari e nel futuro si prevede di ampliare la struttura, aumentando il numero di posti disponibili, nell’ex area orti.
La struttura sarà aperta 365 giorni l’anno e 24 ore su 24 e gestita dallo IOR con la cooperativa ”Dolce” a fronte di un contratto di 6 anni rinnovabili.
Forse saranno presenti 2 suore e la chiesa sarà riaperta al pubblico con lo svolgimento di funzioni religiose la domenica e forse un altro giorno della settimana.

L’apertura dell'"Hospice” è prevista, dopo gli adeguamenti necessari, entro la fine di gennaio 2013.

Per vedere il servizio girato sull'argomento da RavennaWebTv con l'intervista telefonica ad Ottaviano Rossi cliccare sul seguente link.

 

AIDS - LA FINE DI UNA BELLA STORIA
 
Non tutti forse ricordano che a febbraio del 2000 l’Opera di S.Teresa aprì a Borgo Montone la “Casa Nuova Famiglia” per i malati di AIDS.
Pochi ricordano le assemblee tumultuose e il rifiuto di tanti cittadini alla costruzione di questa Casa che avrebbe portato tra di noi una malattia a tanti sconosciuta, disegnata come se non peggio del colera o della peste e poi vicino alla scuola elementare.
Fu il finimondo ma una volta capito cosa voleva dire AIDS-HIV ed il perché ci si può ammalare, si fecero riunioni, proiezioni di films e si informò tutta la cittadinanza.
Eravamo in pochi a crederci ma con l’aiuto di Suor Goretta, del dott. Foschini, della dott.ssa Cinzia e dell’allora 2^ Circoscrizione vincemmo la nostra dura batttaglia.
La gente andava a trovare questi ragazzi, andava ad aiutare le suore, andava a messa, oppure coltivava gli orti e teneva pulito il giardino o andava a farsi fare le iniezioni.
Noi abbiamo sempre cercato di averli vicini, sono venuti alla festa paesana con i loro lavori, venivano al bar o al forno o all’edicola o nel giardino, facevano parte della nostra comunità, era bello anche portargli i cappelletti o un po’ di carne.
Erano ragazzi sì ammalati ma che ti ringraziavano con gli occhi pieni di gioia di vivere.
E ORA COSA SUCCEDE? E’ LA FINE DI UNA BELLA STORIA.
L’Opera di S.Teresa ha deciso di trasformare questa Casa, più l’altra che costruirà negli ex orti e che dovrebbe contenere 40/50 persone, in una struttura per malati terminali.
Ma l’AIDS è scomparso? Non se ne parla più, ma non ci risulta.
E i ragazzi di questa Casa? Alcuni sono morti, altri non sono stati accettati, altri saranno trasferiti alla sede, ma con quali prospettive di vita?
Sarà perchè questa bella storia l’ho vissuta in prima persona e perchè quei ragazzi li ho visti farsi una “Nuova Famiglia” che li ha aiutati a migliorare la qualità della vita e credere un po’ in se stessi, ma oggi che stanno andando via dico solo che mi dispiace veramente.
 
Il Presidente
Ottaviano Rossi
 

ASFALTATURA DI VIA SEBINO
  
via_sebino_asfaltata
 
A seguito delle varie richieste e dei vari incontri con l'Assessore Corsini e con i tecnici del Comune finalmente è stata fresata e riasfaltata via Sebino.
Il Comitato Cittadino di Borgo Montone desidera ringraziare l’Amministrazione Comunale per l'attenzione prestatagli e per il bel lavoro eseguito.
Si tratta di una promessa, fatta da vari anni, che finalmente è stata esaudita.
 

AUTOCOMPATTATORE HERA E PARCHEGGIO SCUOLA PRIMARIA MESINI
 
autocompattatore_hera1 autocompattatore_hera3
 
Nei giorni scorsi il Comune di Ravenna ha collocato questi due cartelli instituendo il divieto di sosta dalle ore 06.00 alle ore 18.00, con tanto di zona rimozione, in alcuni posti auto del parcheggio di fronte alla scuola primaria Mesini (gli ultimi tre a sinistra). I cartelli riportano la dicitura: "area riservata autocompattatore HERA".
In seguito alla richiesta di spiegazioni da parte del Presidente del Comitato Cittadino Ottaviano Rossi, Hera ha risposto che l'indicazione è ancora incompleta in quanto non evidenzia che questo divieto sarà operativo solamente nelle giornate di sabato e domenica della 2^ e 4^ settimana di ogni mese.
 

RINGRAZIAMENTO DELLA CASA "NUOVA FAMIGLIA"
 
Anche al termine della 15^ Festa Paesana, come già accaduto dopo altre feste svoltesi a Borgo Montone, il Presidente del Comitato Cittadino Ottaviano Rossi si è recato alla Casa di Accoglienza "Nuova Famiglia" per donare una parte degli alimenti non utilizzati durante la festa stessa. Questo è il biglietto con i ringraziamenti della responsabile, degli ospiti e degli operatori della struttura.
 
 
ringraziamento_casa_nuova_famiglia